Claudia Lamberti


Professore a Contratto
.
Storia dell'architettura contemporanea (cod. 096HH ) - Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Edile-Architettura
DidatticaAttività didattica
L'insegnamento di Storia dell'architettura contemporanea affronta il periodo dalla metà del XIX secolo agli albori del XXI, fornendo un’interpretazione delle architetture realizzate e delle proposte progettuali rimaste sulla carta, contestualizzandole nel panorama culturale, sociale e economico.
Gli allievi, che hanno già ricevuto strumenti di analisi storica e critica delle opere nei corsi di storia dell'architettura I e II, approfondiranno modalità di ricerca nel campo storico architettonico ed urbanistico sia con le lezioni, sia con un breve viaggio di istruzione strettamente attinente agli autori e ai periodi affrontati.

Programma delle lezioni
L’architettura e la città europea dalla fine del XIX al XXI secolo, con esempi paradigmatici di protagonisti, scritti, disegni e opere costruite. Sarà ogni volta fornita bibliografia di riferimento.

Orario delle lezioni
Martedì dalle 15.30 alle 17.45 aula F05

Periodo delle lezioni
II semestre

Appelli
24 gennaio 2017 ore 15.00 ufficio docente, 7 e 23 febbraio 2017 ore 15.00 Aula dell'istituto di Architettura e Urbanistica da definire

Modalità di svolgimento degli esami
Prova orale. Iscrizioni all’esame tramite sistema SID https://esami.unipi.it/esami/

Testi in programma per il 2016/2017:

• D. Watkin, Storia dell’architettura occidentale, IV edizione Bologna, Zanichelli, 2012, solo i capitoli dal 9 al 12, relativi al XIX-XXI secolo
• C. Lamberti, Vienna, Berlino, Utopia: 1860-1930, Pisa, Arnus, 2014
-Bibliografia ad hoc per la relazione che siete invitati a presentare SINGOLARMENTE durante le ultime lezioni del corso su argomento da concordare


I non frequentanti (per gravi motivi) integreranno con un saggio a scelta tra questi:
-E. Gentile, Fascismo di pietra, Roma-Bari, Laterza, 2015
-A. Criconia, L'architettura dei musei, Roma, Carocci, 2011
-B. Romano, S. Romano, Berlino capitale: storie e luoghi di una città europea, Bologna, Il mulino, 2016
-J. Joedicke, Storia dell'architettura dal 1950 a oggi, Milano, Hoepli, 1994


Orario di ricevimentoOrario di ricevimento
Martedì dalle 18.00 alle 18.30 presso aula al termine della lezione
RicercaAttività di ricerca
Born in Pisa in 1975, Claudia Lamberti graduated summa cum laude in History of Town Planning, with a thesis about "The Futurist city: from the historical avant-garde to the technological utopism of R.B. Fuller". Then she attended the School of Specialization in History of Arts at the University of Pisa, discussing summa cum laude the thesis "Theoretical texts of architecture in Vienna fin-de-siecle": the main chapter of this work was published in a journal of the Austrian Academy of Sciences. In 2008 Claudia Lamberti obtained her Ph.D. in History of Architecture with a thesis about "The City of the Expressionists, images and urban utopias in Germany 1910-1930", from which she wrote a book in 2010. She teached History of Cities and Town-Planning and History of Architecture in the University of Florence (Master "Sustainable Architecture in the Mediterranean Cities") and in the University of Pisa (Faculty of Humanities and Faculty of Engineering). She was a speaker at some conferences of Urban History, and she is a member of AISU (Associazione Italiana di Storia Urbana). She wrote more than 50 scientific papers, published in national and international journals, and some monographs. She also prepared some entries in encyclopedic works like Enciclopedia del cinema - Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani, Tresor des mots de la ville - Centre national de la recherche scientifique, Encyclpedia of Modernism - Routledge. Now she's contract professor of History of contemporary architecture in the University of Pisa.
IndirizzoIndirizzo
Largo L. Lazzarino, 1
C.A.P. 56122
Pisa
TelefonoNumero di telefono
050/2217013
e-mailE-mail
claudia.lamberti@unipi.it

Calendario esami
Registro delle lezioni